La Festa di Montecastello

Dal 1 giugno al 10 giugno un programma ricco di eventi

Ogni anno nella caratteristica cittadina di Cava de’ Tirreni, situata nella verdeggiante Valle Metelliana, si ripropone nel mese di giugno la Festa di Montecastello.


Un evento attesissimo non solo dai cittadini cavesi, ma da tanti visitatori che ogni anno fanno tappa in città per i festeggiamenti.


Questa tradizione dalle antiche origini, arriva quest’anno alla 362esima edizione. Dal 1656 infatti viene celebrata questa ricorrenza in ricordo della grazia ricevuta dai cittadini cavesi a seguito dell’epidemia di peste che dimezzo la popolazione.


La prima processione eucaristica venne svolta nel 1656 da Don Angelo Franco, unico superstite tra i parroci dell’Annunziata, che benedisse la città dall’alto del terrazzo del castello, da quel momento l’epidemia di peste smise di propagarsi.

Dall’anno seguente, ogni anno, i cavesi ricordano il miracolo avvenuto con i festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento nel giorno di giovedì dell’ottava del Corpus Domini.


IL PROGRAMMA 


Venerdì 1 giugno

Ore 21.00

Cerimonia di accensione del grande ostensorio insieme a giochi di luci, colori e suoni sul Monte Castello.


Domenica 3 giugno

Ore 18.00

In occasione della solennità del Corpus Domini si terrà la celebrazione all’interno del Duomo di Cava de’ Tirreni, presieduta dal vescovo, Mons. Orazio Soricelli


Ore 19.00

Processione Eucaristica per il centro città, con la partecipazione delle altre congreghe, delle associazioni e delle autorità civili e militari.


Mercoledì 6 giugno 

Ore 20.00

Fiaccolata della Fede: si tratta di una staffetta da Monte Castello fino a Piazza Duomo con l’accensione del Braciere della Fede, che poi rimarrà acceso fino alla fine delle festività. A seguire, adorazione eucaristica in concattedrale.


Giovedì 7 giugno

Ore 8.00

Santa Messa presso il Castello, celebrata sempre da Mons. Soricelli.


Ore 11.00
Celebrazione, in Duomo, presieduta dal Parroco Don Rosario Sessa.


Ore 20.30
Solenne processione eucaristica con partenza dalla frazione SS. Annunziata, che proseguirà fin su il Castello, e al termine ci sarà la benedizione della città ai quattro lati del maniero.

 

Venerdì 8 giugno

Ore 20.30
Il mitico Corteo degli Appestati, lungo le vie del centro storico di Cava de’ Tirreni, con partenza da Piazza San Francesco; animazione storica “Raccontando il Miracolo Eucaristico del 1656”.


Ore 22.00
Giochi di luci, colori e suoni con l’accensione dell’ostensorio in Piazza Vittorio Emanuele (Piazza Duomo) e benedizione eucaristica. Il tutto con la partecipazione dei Trombonieri e degli Sbandieratori.


Sabato 9 giugno

Ore 18.30 
Benedizione dei gruppi dei Trombonieri, impartita dal Vescovo Soricelli, e dopo, la sfilata del corteo storico del ‘600 per le vie del corso, e a seguire, infine, batteria di spari dei pistoni all’interno della Villa Comunale.


Ore 23.00

Il classico spettacolo con i fuochi pirotecnici al Castello.


Domenica 10 giugno

Per finire degnamente la festa del SS. Sacramento, verrà celebrata la messa di ringraziamento nel Duomo di Cava de’ Tirreni dal parroco Don Rosario Sessa, e, al termine della funzione, verrà spento il Braciere della Fede.

 

Come ogni anno un programma ricco di eventi per i cittadini cavesi e per tutti i visitatori.

Immagine: La Festa di Montecastello
indietro
precedente successivo